Skip to content Skip to footer

Stripe Graveyard Garden ©

La configurazione architettonica della recinzione e della sistemazione della pavimentazione prende forma da un progetto architettonico che ha origine da una visione di insieme atta ad armonizzare tutte le sistemazioni esterne, recinzione e pavimentazione comprese.

L’idea individua nelle linearità degli spazi preesistenti e negli elementi architettonici  degli edifici da costruire, le caratteristiche che dettano il layout architettonico.

 

Gli elementi verticali in calcestruzzo dell’edificio vanno ad inquadrarsi nella regolarità dello spazio esistente, scendono sul terreno e si trasformano in linee orizzontali che attraversano lo spazio senza soluzione di continuità di materiale e di forma, fino ad esaurirsi sul viale principale di accesso alle aree di tumulazione esistenti. Lungo questo percorso le linee prendono forma disegnando, con giochi geometrici sempli,ci e lineari, comode sedute accompagnate da vasi arricchiti da essenze arboree, senza perdere armonia e la sensazione di linearità dettata dal contesto. Al limitare del vialetto queste linee ritornano ad assumere sviluppo verticale incarnando dei bollard costituiti da corpi luminanti replicanti le forme geometriche suggerite dalle sedute e dalle fioriere che ci si è lasciati alle spalle.

 

Stripe Graveyard Garden ©

[…] Gli elementi verticali in calcestruzzo dell’edificio vanno ad inquadrarsi nella regolarità dello spazio esistente, scendono sul terreno e si trasformano in linee orizzontali che attraversano lo spazio senza soluzione di continuità di materiale e di forma, fino ad esaurirsi sul viale principale di accesso alle aree di tumulazione esistenti. […]

Date2017TypeCompetitionFieldLandscapeSize460 mqLocationJesi (AN) - ItaliaStatusCompletedTeamArch. Stefano Piccinini || Arch. Simona Alesi || MA&DE EngineeringShare

Leave a comment