Skip to content Skip to footer

Doggrey House ©

La Doggrey House, la residenza di lusso con interni in stile modernista, inserita nel centro storico medievale della città di Offida studiata per apparire con una conformazione moderna al suo interno ed esternamente con un aspetto integrato al contesto medievale.

L’open space della zona living contiene tutte le funzioni essenziali per vivere tale spazio con il massimo del confort, tuttavia concedendosi dei vezzi discrezionali per donare unicità all’ambiente.
La parete attrezzata contrapposta all’ingresso della zona giorno contiene, oltre alla tv e agli elementi funzionali, un ampio camino minimalista in bioetanolo che avrebbe il compito di ricreare il principio del tokonoma, generando centralità visiva a cui collegare concettualmente l’arredo del soggiorno e della cucina, congiunta ad esso.

 

L’illuminazione è ideata con l’astrazione del fascio luminoso (mediante strip led) con un impatto di luce indiretta, così da eliminare le zone d’ombra generate dagli arredi, quindi imprimere allo spazio un apparato luminoso costante e rilassante.
Tale condizione illuminotecnica è coordinata nello stesso modo anche nella zona notte e nei bagni.

Il progetto cromatico, riflettendo la quiete visiva dell’illuminazione, si struttura tutto intorno al colore “Grigio Segnale”, tipico per la sua democraticità cromatica, da cui prende anche il nome il progetto.
Il grigio assume  carattere e vita a contatto con gli altri colori, e in cambio li attenua ed indebolisce. Come intermediario neutrale può conciliare tinte aspramente contrastanti, succhiandone forza come un vampiro.
Da qui la scelta di affiancarlo ad un accordo tricromatico, insieme al bianco neutro che genera luce, e all’arancio ramato che – oltre a donare vigore – farebbe assumere al grigio strutturale il carattere del suo complementare, ovvero l’azzurro.

 

Un ambiente quindi caratterizzato da una spiccata eleganza visiva, e da una freschezza implicita risultante dall’accordo cromatico.
La zona notte riflette lo stesso concetto, ricreando tale accordo cromatico, variandone però le dosi d’intesa dei tre colori, nei differenti ambienti.

I dettagli sono anch’essi progettati per conciliarsi in perfetta armonia.

I tessuti degli arredi morbidi e confortevoli, si accordano con le finiture metalliche ramate che restituiscono fermezza ed eleganza ad una residenza con evoluzioni visive intrinseche imprevedibili.

Doggrey House ©

[…] La Doggrey House, la residenza di lusso con interni in stile modernista, inserita nel centro storico medievale della città di Offida studiata per apparire con una conformazione moderna al suo interno ed esternamente con un aspetto integrato al contesto medievale. […]

Date2018TypeCommissionFieldInterior DesignSize100 mqLocationOffida (AP) - ItaliaStatusCompletedTeamArch. Stefano Piccinini || Arch. Simona Alesi ||Share

Leave a comment