Skip to content Skip to footer

Fable House ©

The Fable House, è la nuova villa in stile fusion rurale-rivisitato, che sarà edificata nella campagna picena.
L’edificio verrà costruito totalmente in legno così da diventare un’eccellenza architettonica ed ingegneristica sia a livello di comfort-design sia a livello bio-sostenibile ed energetico.

The Fable non rappresenta un semplice atto architettonico, bensì un’emozione continua impersonificata in una villa monofamiliare…

 

The Fable non è semplice abitare, ma è un’esperienza di vita, perché la casa non deve essere un semplice spazio coperto dove esistere, ma deve ambire ad essere il teatro della nostra vita e dei nostri traguardi che l’arricchiranno.

Un’ambizione architettonica così elevata, ha bisogno quindi del miglior progetto, ritagliato indosso a coloro che dovranno abitare la casa.
Spazi personalizzati per una perfetta armonia tra attività familiari e rapporti interpersonali con le persone esterne. Una zona living aperta ma allo stesso tempo divisibile per creare un’importante flessibilità spaziale, che potrà generare molteplici ambienti di differente utilizzo.

 

La zona notte opposta alla zona giorno, presenta delle camere molto spaziose con un’incantevole vista verso il panorama piceno.
Il legno materiale principe dell’edificio resta visibile nella zona giorno così da creare un interessante interscambio visivo-materico tra l’ambiente naturalistico esterno e il design interno.
Oltre al legno si predilige il laterizio come materiale compositivo, proprio per mantenere una linea stilistica rurale, seppur come già accennato la linea architettonica sviene alleggerita da dettagli moderni e minimalisti.

Cantiere

Fable House ©

[…] The Fable non è semplice abitare, ma è un’esperienza di vita, perché la casa non deve essere un semplice spazio coperto dove esistere, ma deve ambire ad essere il teatro della nostra vita e dei nostri traguardi che l’arricchiranno. […]

Date2019-2021TypeCommissionFieldArchitectureSize185 mqLocationRotella (AP) - ItaliaStatusIn ProgressTeamArch. Stefano Piccinini || Arch. Simona Alesi || Geom. Piergiorgio PiccininiShare

Leave a comment